I Prossimi Avversari: il Pomigliano

Storia
Il Pomigliano, denominato per esteso Associazione Sportiva Dilettantistica Calcio Pomigliano, è una società calcistica italiana con sede a Pomigliano d’Arco (NA). E’ al suo 16º campionato consecutivo in Serie D.
La fondazione risale al 1920 con il nome di Gruppo Sportivo Pomiglianese. Dopo vari anni nei campionati regionali nel 1947 arriva la prima storica promozione in Serie C; la squadra (col nome di Juve Alfa Pomigliano, emanazione calcistica del dopolavoro degli stabilimenti Alfa Romeo della città) si piazza al nono posto ma la riforma strutturale dei campionati la riporta in Promozione. Torna nella riformata Serie C l’anno dopo ma retrocede immediatamente.
Dopo numerosi anni a cavallo tra la massima serie regionale e la Serie D, in seguito a varie traversie economiche manifestatesi a partire da fine anni ottanta, la società sparì definitivamente nel 1992.
La rinascita avvenne nel 1995 come Followers Pomigliano grazie all’impegno e alla passione di Pastore Silvio e Enrico Mele ripartendo dalla Terza Categoria, e risalendo negli anni successivi varie divisioni. Il Calcio Pomigliano ritornò in Serie D nel 2002, a 15 anni di distanza dall’ultimo torneo interregionale disputato. Con l’avvento del presidente Antonio Romano, il Calcio Pomigliano ha sfiorato a più riprese la promozione in Serie C, in particolare con il secondo posto della stagione 2010-2011 a due punti dall’Arzanese vincitrice del campionato.

Nell’estate 2012 arriva un nuovo cambio di proprietà: il titolo del Pomigliano viene rilevato da Raffaele Pipola che disputerà quindi l’undicesimo campionato consecutivo in Serie D.
Gli Ultras
Negli anni 2010 sono attivi i gruppi Vecchia Brigata (dal 2007) e Quelli di sempre. In passato era presente il Collettivo ’99 (nato nel 1999).
Stadio
Il Pomigliano disputa i propri incontri nello stadio Ugo Gobbato (1600 posti).
Stagione in corso
Il Pomigliano (5°in classifica) ha 11 punti (3vittorie, 2 pareggi e 1sconfitta). Nell’ultima partita ha vinto 3-0 in casa contro il Taranto disputando un grandissimo match. Ha segnato 11 reti e ne ha subite solo 5. Nell’ultima trasferta datata 1 ottobre 2017 ha vinto 1-3 in casa del Gragnano.

 

Fonte: Wikipedia